Tempo di lettura stimato: 0 minuto/i

Nel 1991, Bruce McLaren fu inserito nella International Motorsports Hall Of Fame.

Ci  sono molte figure nel motorsport che travalicano  nel mito. Eroi coraggiosi o sfortunati, campioni  imbattibili,  uomini che  hanno  avuto tanto e che  hanno perso tutto giocandosi la  vita con i decimi di secondo.

Alcune però, e quelli della golden age in particolare, sembrano avere avuto  una  change in  più, qualcosa  che  solo l’età classica può dare: quello di essere anche dei pionieri, primi  inventori di quello che  poi in altri tempi, verrà portato al massimo da altri.

E’ il caso di  Bruce McLaren, il pilota neozelandese a cui Immense Miniatures dedica una  riproduzione, per  le scale  1:32 e 1:24, si tratta di  tre  teste che possono essere assemblate  con  il  torso  o la  figura  intera. Bruce è rappresentato  con  un  casco  jet con  visiere e senza, entrambi con  occhiali e  una testa senza copricapo ne occhiali.

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.