Tempo di lettura stimato: 3 minuto/i

Maserati Granturismo GT3 Slot.it. Due  parole con Maurizio Ferrari, per raccontareci perchè la  Granturismo del Tridente.

Maserati Granturismo GT3: un modello sorprendente per una nuova categoria C’era da aspettarselo: contestualmente all’arrivo della pista Policar arrivano nuovi modelli, a partire dalla Maserati Granturismo GT3. Forse un modello GT era prevedibile, ma pochi avrebbero pensato ad una Maserati. La storia agonistica della Maserati Granturismo GT3 è stata troppo breve, nonostante  premesse di tutto rispetto, ma il blasone del marchio e la bellezza di questa macchina hanno pochi rivali al mondo.

Non nascondo che  per  la  Granturismo  ho  un debole, è una  di quelle  macchine  che  mi hanno sempre affascinato, la cui derivazione da  una stradale  me  l’ha  fatta sentire sempre  vicina, una di quelle che  per quanto  bellissime, non sono  inarrivabili. Pertò certamente non è una macchina  famosissima  per iniziare una serie  GT come  ci ha  anticipato Maurizio nel  suo articolo  di  Autopiste.info,  realtà alla quale  noi  siamo  “imparentate” e che  abbiamo contribuito a far  nascere, ed ora speriamo, crescere. Abbiamo chiesto a Ferrari di raccontarci  perchè.

S Dunque  maurizio,  perchè hai scelto  proproprio la Granturismo, una macchina che se  non sbaglio  ha  partecipato nel campionato GT3 e  non in tantissimi team e nel Trofeo Maserarti monomarca?

M Sono maseratista da sempre. In casa mia c’è stata una 2.24V negli anni 90 e ne ho comprata una nel 2017, alla quale lavoro nottetempo.  Trovo che la Granturismo sia una delle GT più belle di sempre. Una linea da ‘instant classic’, come si trova raramente. Non è un caso che sia in produzione da dieci anni. Quando in un forum di altri ‘malati di … tridentite’, il virus che colpisce tutti gli appassionati di Maserati, mi sono imbattuto nella versione GT3, è comunque scattata una scintilla nonostante la storia agonistica effimera. In fondo, però, abbiamo fatto l’Audi R8C che di corse ne ha fatta solo una. Poi, come si suol dire, le stelle in cielo si sono allineate ed ecco che è partito il progetto. Ci sarà la GT3, ci sarà la GT4, e i modelli saranno disponibili anche con un telaio adatto per essere inserita nelle scatole delle piste che stiamo accingendoci a produrre, del tipo di quello montato sulla GT86 (se vuoi la mia opinione: la GT86 è un modello importantissimo per la ditta).

S Scalextric  ha  avuto nel Trofeo Maserati  la fonte  per realizzare  diverse livree, pens i anche tu di attingere a  questa fonte? Tra  l’altro  mi piacerebbe  metterle  a  confronto. C’è una certa parentela  fra i  due  modelli?

M Certo, il Trofeo Maserati permette di realizzare molte decorazioni interessanti. Non mi dispiacerebbe una bella scatola Policar ‘Trofeo Maserati’ 😀

S Si  sa che le GT sono  in quesdto  periodo , ma direi  da sempre, uno dei  soggetti  imprescindibili da  mettere  nella  proposta  di  ogni casa produttrice, e  tu  inizi con questa. Senza svelarci segreti , hai  già in  mente a quale  avversaria  accoppiarla?

M Ho alcune idee in proposito ma niente di definitivo. L’apertura di una categoria nuova e moderna presenta opportunità e rischi. Onestamente in questo momento siamo stati impegnatissimi per tirare le somme di molti progetti, alcuni dei quali ancora non sono stati svelati. Ti dico solo che proprio oggi abbiamo depositato un brevetto per una importante evoluzione di un nostro prodotto fondamentale.

S Hai qualche  aneddoto da raccontarci su questo tuo lavoro? tutte hanno  una storia da  raccontare…

M Lo sai che la GT3 è tornata in gara nel 2017? Si tratta di una corsa in salita  (Salita del Costo, Vicenza, 9 aprile 2017), quindi, tecnicamente, può essere usata nei rally slot, almeno in Spagna. Quindi, se vogliamo, non solo è la prima GT di Slot.it, ma anche la prima auto da rally…

in: autopiste.info
Continua a leggere: Maserati Granturismo GT3 Slot.it

Scrivi

La tua email non sarà pubblicata

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.