Tempo di lettura stimato: 1 minuto/i

Continua la serie degli aftermarket per la Ford GT di Carrera, uno dei modelli più “coccolati” fra quelli  in produzione.

Carrera è un marchio che ha nel suo DNA aziendale la fortuna di realizzare modelli esteticamente molto accattivanti (il che non vuol dire necessariamente molto aderenti ala realtà, anzi, modellisticamente sollevano parecchi dubbi) ma che sono la base per gli upgrade si diversi produttori di componentistica, diventando di fatto praticamente uno standard.

E’ il caso dell’italiana PRS, specializzata in slot del telaio in alluminio, sia nella  scala 1/24 che 1/32  che ha realizzato un telaio appositamente progettato per la Ford GT nella scala 1/32 di Carrera.

Il telaio in alluminio, realizzato in un unico pezzo, alloggia  un banchino disegnato per ospitare  diversi tipi di  motore, anche a cassa lunga, in posizione anglewinder.

Il telaio di PRS per la Ford GT Carrera si adatta perfettamente al corpo, e non necessita  di  nessuna  lavorazione per assemblarlo con  la carrozzeria.

Ovviamente non è ragionevole  chiedere una performance particolarmente competitiva a queste macchine, che  comunque  non sono fatte per  esserlo: Carrera  è orgogliosa di fare  buoni, ottimi giocattoli, e ne ha di ben chè per esserlo.